Il primordiale progetto di una grande associazione di P.A. nasce da una idea di un grande volontario e presidente, che purtroppo ci ha lasciato prematuramente: Michele Rofrano.La sua lungimirante idea ha dato vita ad un ragionamento ed a un progetto che ha portato alla nascita dell’Associazione Pubblica Assistenza Montagnola Senese nel 2001 dalla fusione dell’associazione di P.A. e donatori di sangue S.Rocco a Pilli, Rosia, Sovicille, Ancaiano, Volte Basse – Caldana e S.Andrea.

Il primo consiglio della P.A. con presidente Alfredo Angiolini dette vita a quella che oggi è una delle più grandi associazioni di volontariato della provincia di Siena con 5.200 soci e 228 volontari, un parco autoveicoli composto da 16 mezzi attrezzati per trasporto disabili e 4 ambulanze di emergenza.Ogni giorno la P.A. Montagnola Onlus svolge molti servizi per conto della C.O. 118 di Siena, in ambito ordinario e di emergenza/urgenza, oltre ai numerosi servizi sociali e di soci e non soci.