Progetto comune cardioprotetto
L’Arresto cardiaco
Ogni anno in Italia circa 70.000 persone sono vittime di un arresto cardiaco improvviso. In pratica una città di medie dimensioni che scompare. Circa un terzo degli arresti cardiaci si verifica nei luoghi pubblici.
Come combattere l’arresto cardiaco
L’arresto cardiaco è una delle principali cause di morte, può colpire chiunque, in qualunque momento e in qualunque posto, e può essere combattuto solo entro i primi minuti, praticando la rianimazione cardiopolmonare e utilizzando il defibrillatore, che è un apparecchio semplice e sicuro.
intervenire su un arresto cardiaco
  Raggiungere una persona colta da un arresto cardiaco improvviso all’interno di un Comune può risultare difficoltoso, a causa di molteplici fattori che possono rallentare il soccorso. Il Sistema 118, in base alle sue statistiche annuali, ci dice che difficilmente riesce ad intervenire entro dieci minuti dall’accaduto.   Dato che nel 77% dei casi chi viene colpito da arresto cardiaco non è mai da solo, è fondamentale che tutti imparino ad intervenire rapidamente e a salvare vite umane.
comune cardioprotetto

Il Comune di Sovicille, visto le statistiche e la conformazione territoriale, ha stipulato con la P.A. Montagnola Senese un accordo per l’installazione e la manutenzione dei DAE all’interno del Comune.

Il progetto è basato sul concetto di solidarietà con l’obiettivo di combattere l’arresto cardiaco, creando una rete di soccorso tempestiva integrata con il 118, tutelando la salute e il diritto alla vita di ogni persona presente nel territorio comunale.

L’Associazione si fa carico anche della formazione del personale, organizzando corsi annuali e retraining per mantenere una popolazione attiva e partecipe alla salute del proprio territorio.

punti dae attualmente installati sul comune di Sovicille
San Rocco a pilli

Presso la sede della P.A. Montagnola

rosia

Piazza Gramsci, di fronte al Circolo ARCI

Sovicille

Presso la sede della P.A. Montagnola

stigliano

Esterno alla “Bottega di Stigliano”

Brenna

A metà di Via dei Ponti

ORGIA

Via dei Pratini

ANCAIANO

Inizio di Via del Sorbino

volte basse

Presso il “Campino”

Torri

Via della Curva

Simignano

Piazza Principale

Tonni

Piazza Principale

Barontoli

Presso Asilo Barontoli

segnala problemi, malfunzionamenti o utilizzo del dae

I nostri volontari verificano il corretto funzionamento e l’operatività dei punti DAE territoriali settimanalmente.

Sapere però tempestivamente se è stato utilizzato un DAE è fondamentale!

Questo ci permette di agire nell’immediato per il ripristino del punto e far trovare il DAE operativo nel più breve tempo possibile.

Qui entri in gioco tu,  il cittadino. Compila il form qui accanto se noti un problema alla postazione, scrivendo il dettaglio del problema e la posizione interessata.

In alternativa puoi chiamare il 335 1715504 o lo 0577 348158